La Samb vince il derby e il bomber litiga con la numero uno di Macerata

Maceratese-Samb 1-2: la presidentessa attacca e il bomber risponde

Proprio Federico Giunti, allenatore della Maceratese, alla vigilia del derby marchigiano di Lega Pro del 3 Settembre aveva dichiarato di temere il gol dell'ex da parte di Giordano Fioretti. E proprio Fioretti ha deciso su rigore la gara, con il gol dell'1-2. Nel post-partita la presidentessa della Maceratese ha attaccato proprio Fioretti che, a sua volta, ha risposto a tono.

Maria Francesca Tardella, numero uno della Maceratese: ”Fioretti ha fatto una brutta figura per lui dando dichiarazioni umilianti una volta arrivato a San Benedetto, ha detto che la Maceratese è una società poco organizzata quando l’anno scorso questa squadra gli ha dato l’opportunità di fare dieci gol. Vorrei che venisse qui a dirle certe cose.”

Giordano Fioretti: “Sono stato bene qui a Macerata e sono grato per quello che ho fatto qui, le mie dichiarazioni riguardavano la differenza fra le tifoserie, a San Benedetto è certamente più caldo il tifo e c’è più attaccamento, lo dimostrano le appena 600 persone venute allo stadio la scorsa stagione per il big match contro la Spal, tutto qui se qualcuno vuole travisare lo faccia pure”.