Catania-Messina, il derby è una chance per entrambe

Brutto momento per entrambe: Catania-Messina, un buon derby può risolvere molte cose

di Carmelo Catania

Non si ferma la Lega Pro che questo week-end vedrà disputarsi il derby siciliano tra Catania e Messina. Le due formazioni, dopo aver vissuto derby ben più importanti nella massima serie, domenica alle 16.30 allo Stadio Massimino di Catania si affronteranno per l’ottava giornata del campionato di Lega Pro-Girone C. In palio pesanti punti salvezza. Il Catania, con la penalizzazione di 7 punti che gli è stata appena confermata, si trova all’ultimo posto in classifica e non vince dalla prima giornata, mentre il Messina è reduce da 3 sconfitte nelle ultime 4 gare.

Ad infiammare il derby ci ha pensato l’amministratore delegato etneo Lo Monaco: “Per me col Messina non è un derby, semmai lo è col Palermo. È una partita importante dove noi abbiamo la necessità di fare 3 punti. Il Messina punta al quarto posto e a inserirsi per la lotta al vertice. Il Catania, invece, vuole ripartire per inserirsi in un campionato che ci ha visto penalizzati”. Arbitro del match sarà il signor Antonello Balice di Termoli. Sono 33 i precedenti al Massimino con 20 vittorie del Catania, 10 pareggi e sole3 vittorie del Messina, con l’ultima affermazione giallorossa datata 1953/54. La trasferta per i tifosi ospiti sarà consentita solo con la tessera del tifoso per motivi di ordine pubblico. La partita, è stato in discussione anche questo aspetto a inizio settimana, si giocherà in ogni caso a porte aperte.