No non è la BBC, ma i tre del Paris fanno gol a raffica

Non litigano e continuano a segnare...i tre del Paris fanno paura

di Enrico Vitolo

Non avranno un acronimo come il KaPaRo (Kaka, Pato, Ronaldo) o la BBC (Barzagli, Bonucci, Chiellini), ma il concetto in ogni caso non cambia. Di sicuro è il loro ultimo pensiero. Anzi, probabilmente non è mai stato neppure un pensiero. C’è altro su cui soffermarsi. E poi bastano e avanzano i loro nomi per capire di cosa si parla. A rubare la scena ci pensano esclusivamente i gol e gli assist, che tradotto vuol dire vittorie. Tante, 9 su 10 gare disputate. Tutte decise da loro, dal terzetto che in questo momento ogni squadra sogna: Cavani-Neymar-Mbappé. Litigi o meno, le cose non sembrano cambiano. Per niente. Sia in Champions League, dove hanno costretto Ancelotti a salutare la Germania con netto anticipo, ma soprattutto in campionato dove il predominio è incredibile. Come preventivato.

Con i numeri messi insieme fino ad ora in Ligue 1 il terzetto del Paris SG è diventato quello più prolifico tra tutti i campionati europei più importanti. 8 gol in 8 partite per Cavani (in Champions sono 3 in 2 gare), 6 in 6 per Neymar (2 in 2), 2 in 5 invece per Mbappé (1 in 2). Totale quota 16 centri, giusto uno in più del trio della Juventus formato da Dybala (10), Higuain (3) e Mandzukic (2) e di quello del Manchester City composto da Aguero (6), Sterling (5) e G.Jesus (4). Non male neanche questo, ma per il momento la copertina è tutta le star del Paris SG.