Mercato, l'assalto alla Juve è il pensiero fisso delle Milanesi

Juventus e Milan-Inter: calciomercato e rapporti di forza

di Marco Varini

E’ da poco iniziata l’estate, ma per i tifosi di Milan e Inter è già clima campionato. Complice il turbolento post Cardiff della Juve, e la voglia di rivalsa di Milan e Inter dopo gli ultimi anni passati ad assistere ai trionfi bianconeri, ecco che le milanesi sono molto attive sul mercato. Sicuramente più Milan fino a questo momento, ma a breve, superata la scadenza del FFP, anche l'Inter inizierà il suo mercato. Il Milan ha già acquistato Musacchio, buon difensore centrale ex Villareal, un buon terzino come Rodriguez, un forte centrocampista, e che ben conosce il nostro campionato, Frank Kessié, ma soprattutto una punta di peso come Andrè Silva. Il portoghese è la punta di peso che da troppo tempo mancava al Milan.

La Juve, già molto forte di suo, ha comunque inserito un forte giocatore di prospettiva, come Patrik Schick. L'ex Samp è giocatore di assoluto talento, attaccante centrale ma che all’occorrenza può fare anche la seconda punta. Il Ceco fino a pochi mesi fa era accostato anche all’Inter, sarebbe stato un acquisto importante per la formazione nerazzurra, e ancora oggi non sono ben chiari i motivi del mancato approdo a Milano di Schick. Una Juve che non si ferma qui, vi sono altri colpi in serbo, su tutti il sogno Douglas Costa e il difensore Danilo. Ma i tifosi bianconeri si augurano di non rivivere quanto successo negli ultimi anni, con i mancati arrivi di Draxler e Witsel, operazioni che sembravano ormai chiuse salvo poi sfumare all’ultimo momento. La Juve ha bisogno di rinforzare un reparto, quello di centrocampo, ancora orfano di Pogba, ma l’operazione Costa, data ormai per fatta da molti, non trova la sua ufficialità.

Anche il mercato dell’Inter inizia a dare i primi frutti. E’ proprio di queste ore la notizia della chiusura dell’affare per due giovani giocatori del Genoa, (classe 2001), ovvero Pellegri e Salcedo. I giocatori resteranno due anni a Genova prima di vestire la maglia nerazzurra, ma quello che sorprende è la cifra investita, si parla infatti di ben 60 milioni totali (al netto dei bonus). Una cifra importante, forse eccessiva, ma che dimostra grande voglia dell’Inter di investire sui giovani, cosa alla quale Sabatini tiene molto, e lo sanno bene in quel di Roma. Un mercato, quello dell’Inter, che proseguirà con l’acquisto di Milan Škriniar, difensore della Sampdoria e della nazionale slovacca, ormai vicinissimo all’approdo all’Inter. Ma è dal 1° luglio, secondo quanto emerso dalla società nerazzurra, che inizieranno i veri colpi. I Tifosi di Milan e Inter attendono i prossimi acquisti, la sfida alla Juve è lanciata.

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.