Dybala, i gol sognati a Cagliari sono arrivati contro il Palermo

Dybala: fiato sospeso per la firma, ma magie assortite in campo alla vigilia della Champions

di Emanuele Colangeli

Il Real Madrid continua a sognare e la sua firma, peraltro quasi annunciata e molto vicina, con la Juventus non è ancora arrivata. Nel frattempo però basta mettersi comodi: giocate d'autore e gol meravigliosi. Paulo Dybala è il classico calciatore argentino che fa innamorare una tifoseria intera. La numero 21 bianconera metterebbe sotto pressione qualsiasi giocatore normale. No lui il Messi zebrato, non è e non può essere definito in questa maniera. Maurizio Zamparini poco prima della sfida di ieri sera allo Stadium, da sempre suo grandissimo estimatore ha anche fatto una valutazione: 150 milioni. Numeri che testimoniano a che tipo di livello sia arrivato quello che può diventare come uno dei più forti al mondo nel suo ruolo. Non è un caso che dopo Barcellona e Real Madrid, da sempre in allarme per fenomeni di questa caratura, il Chelsea di Antonio Conte si siano interessate a lui. La "Joya" ha conquistato davvero tutti e la sensazione è che quest'anno sia davvero la stagione della consacrazione definitiva con la Juve che avendo a disposizione una batteria di attaccanti a livello delle prime 5 o 6 squadre del mondo, può permettersi di lottare fino alla fine come accenna il suo slogan hastaggato un po' da tutte le parti su tutti e tre i fronti. Il talento cristallino ex Palermo è stato già blindato fino al 2021 nella speranza di mettere a tacere ogni velleità delle compagini sopracitate e chiunque è convinto che continuando Dybala su questi livelli la Vecchia Signora possa davvero sognare qualcosa di grande.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.