Dopo Coppa Italia e Campionato, è Roma-Lazio anche sul mercato

Roma-Lazio: il derby continua sul mercato - Gómez e Defrel tra i più contesi

di Angelica Cardoni

Non basta un triplice fischio per porre fine al derby della Capitale. Roma e Lazio, infatti, si scontrano prima sul campo e poi sul mercato, con strategie e intrighi che surriscaldano il clima estivo. Il ds della Roma Monchi e il nuovo allenatore Eusebio Di Francesco hanno incontrato a Londra il presidente James Pallotta per le presentazioni ufficiali e per fare il punto della situazione. E magari, anche per assicurarsi qualche gioiellino che piace tanto a Claudio Lotito.

Papu Gómez, un assalto – A Roma c'è voglia di ballare la Papu Dance. Alejandro Darío Gómez, per tutti il 'Papu', piace molto alle due squadre della Capitale, anche se la Lazio ha fatto passi avanti rispetto ai cugini. Il presidente Lotito, infatti, ha già incontrato il direttore generale dell'Atalanta Umberto Marino per definire il riscatto di Berisha. E, con l'occasione, i due potrebbero aver parlato dell'attaccante argentino, valutato come il possibile erede di Keita e l'uomo giusto da affiancare a Ciro Immobile. Lo stato di forma e i numeri (16 gol e 10 assist nella stagione 2016/2017) hanno fatto sognare Simone Inzaghi. E non solo. Il Papu è apprezzato all'estero, ma anche dalla Roma che potrebbe offrirgli la possibilità di giocare in Champions. Intanto, tra le due litiganti ci mette lo zampino l'Inter e, nei progetti giallorossi, spunta ancora una volta Luciano Spalletti.

Il jolly Defrel – André Grégoire Defrel è l'altro pomo della discordia. La Roma deve rinforzarsi sul fronte offensivo, specialmente dopo la partenza di Salah, e l'attaccante del Sassuolo potrebbe essere il sostituto ideale, complice l'intesa già consolidata con Eusebio Di Francesco. Lotito, però, è pronto a rompere le uova nel paniere. Il patron della Lazio ha strizzato l'occhiolino al francese e, nella trattativa (i neroverdi chiedono almeno 10 milioni di euro), potrebbe inserire il cartellino di Danilo Cataldi, tra i pupilli di Bucchi.

Gli altri nomi – Fari puntati su Luis Muriel. Da una parte c'è la Roma che, in passato, ha già trattato il calciatore colombiano. Dall'altra c'è la Lazio con Simone Inzaghi che ha puntato l'attaccante della Sampdoria. La palla è nelle mani di Ferrero che potrà valutare l'interesse dell'Inter e il corteggiamento di altre big, come il Barcellona e le squadre di Premier League. Da Genova, però, non è tutto. Un derby a tinte forti potrebbe coinvolgere anche il centrocampista Lucas Torreira. La Roma ha offerto 10 milioni di euro per il futuro erede di Daniele De Rossi, ma il club blucerchiato batte cassa e pretende il doppio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.