Tifosi milanisti, molto più interesse per Donnarumma che per il Closing

Qui Pensieri rossoneri solo per Gigio Donnarumma, il Closing può attendere

di Carmelo Catania

Per mesi e mesi il tifoso rossonero ha vissuto con ansia e trepidazione ogni notizia riguardante il futuro societario della propria squadra. Prima Mr Bee, poi le cordate cinesi. Da quando è stato firmato il contratto preliminare è stata tutta una lunga, lunghissima, attesa. Closing entro fine anno si diceva. Il milanista medio ha così accettato di buon grado il mercato estivo fatto a costo zero o quasi. Sullo sfondo c’era un futuro radioso ad attenderlo. Ben venga un altro anno di “transizione”. Nel frattempo Montella e i suoi ragazzi hanno dirottato tutta l’attenzione su di loro, disputando un ottimo inizio di stagione. Arriva cosi Dicembre, mese del tanto atteso closing. Ma qualcosa non va e tutto viene slittato ai primi di Marzo. Iniziano così i primi malumori e cresce il partito di chi afferma si tratti di un grosso bluff. Intanto il Milan si porta a casa la Supercoppa Italiana, quella che sulla carta sembrava essere l’ultimo trofeo targato Silvio Berlusconi, o forse già il primo targato Ses.

Dopo l’ennesimo mercato a zero euro si arriva così ai primi di marzo. Il tifoso rossonero è in fermento, stavolta ci siamo. Il closing si farà e il Milan tornerà grande. Tanta attesa ma ci siamo. Macché. A pochissimi giorni dalla chiusura, arriva l’ennesimo rinvio. Una botta tremenda anche per il più ottimista dei tifosi. Tocca quasi dare ragione a chi per mesi ha buttato discredito sulla trattativa. Una trattativa che tecnicamente è ancora in piedi, in attesa di una terza caparra che forse non arriverà mai. Ma in attesa di fatti nuovi, concreti e tangibili, al tifoso rossonero questo quasi non interessa più. La trattativa Ses-Fininvest sembra morta il 1' Marzo. Non c’è più nessuna attesa, ogni notizia riguardante il closing viene accolta quasi con distacco. Troppo il disincanto dopo mesi di attesa. Il "umore" del popolo è: facciano quello che vogliono, sempre stando bene attenti a non tirare troppo la corda. Al momento le uniche voci che interessano davvero ai tifosi sono quelle di campo e quelle su Donnarumma. Ecco, su quest’ultimo, i tifosi potrebbero avere l'impazienza che finora su altri fronti non c'è stata.