Non solo Milan, anche l'Inter vuole ruggire...

Anche l'Inter vuole il suo colpo di mercato

di DDD

L'ambiente interista non accetta il dominio milanista sul mercato e vuole reagire. Se nel campo rossonero si parlava tempo fa di ruggito di Huarong, allundendo alla cordata cinese che sostiene la proprietà del Club rossonero, il sito internews.it replica con un editoriale dal titolo "Il ruggito di Suning": "Centoventi milioni di euro pur di assicurarsi le prestazioni sportive di Arturo Vidal. Centoventi milioni, avete capito bene. Questa la cifra che Suning sarebbe disposta a mettere sul piatto, tra costo del cartellino e ingaggio calcolato al lordo, per abbattere il muro di nein costruito in fretta e furia nel giro di 48 ore attorno al centrocampista cileno da Carlo Ancelotti e Kalle Rummenigge.

Insomma, di fronte ai numeri, pur con tutte le interpretazioni del caso, c'è poco da filosofeggiare: attualmente in rosa non esiste un giocatore più adeguato di Vidal a svolgere il compito di incursore alla Hamsik o alla Nainggolan, giocatori a cui guarda caso Joao Mario ha spiegato umilmente di voler assomigliare. L'esperimento in laboratorio, alias il campo di allenamento, con il portoghese è detto che riesca al maestro di tattica Luciano Spalletti, al quale non potrà bastare nemmeno il 'surrogato' Vecino per provare a colmare la vera falla dell'undici titolare dell'Inter. E allora si vada in all-in su Vidal, di modo che il ruggito proverbiale di quest'ultimo diventi il ruggito di Suning"..