Icardi, più segna e più divide, ma è dura criticarlo davvero...

Il dibattito dei tifosi: Mauro Icardi, tutti ma proprio tutti i Pro - Tutti ma proprio tutti i contro

di Bettino Calcaterra

Come si fa a criticare Icardi? Stagione 2016-2017 in campionato 19 presenze 14 goal. Da quando è all’Inter, sempre in campionato, 110 presenze 61 goal. In serie A se si aggiunge la parentesi Doriana a fronte delle 141 presenze i goal diventano 72. Calcolando che il giocatore in questione compirà solo 24 anni il 19 febbraio molti, giustamente, quando sentono criticare Icardi insorgono e la prima cosa che dicono è: come si fa a criticare Icardi. E qui i tifosi si dividono. Su una cosa tutti i tifosi, però, sono concordi: Icardi è un goleador, è uno che ha l’istinto del goal e che mediamente realizza 16/18 goal a stagione, quindi è un bomber. Ma allora dov’è il problema Icardi?

Proviamo a sintetizzare i pensieri dei pro (P) e dei contro (C): Icardi è la tipica punta che se non fa goal non si vede? (C) Icardi quando non segna fa giocare la squadra in 10; potrebbe andare a cercarsi il pallone - (P) Icardi quest’anno ha fatto anche diversi assist non ultimo quello per Perišić domenica scorsa a Udine che è valso il momentaneo 1-1.

Icardi è funzionale alla squadra? (C) Icardi non partecipa mail alla manovra, non tiene palla, non fa salire la squadra e non aiuta a tenere il pallone lontano dall’area - (P) Icardi non è quel tipo di punta, Icardi deve fare goal e li fa.

A Icardi manca la velocità e il dribbling (C) Icardi è una killer nell’area piccola di rigore ma non è una punta veloce nel contropiede e non riesce a saltare l’uomo nello stretto - (P) Meno male se no farebbe 40 goal a stagione

Icardi e il rapporto con i compagni (C) Icardi è un giocatore che pensa a se stesso e non alla squadra e questo poi va a minare il rapporto nello spogliatoio - (P)Icardi è il capitano, il giocatore più forte dell’Inter attuale e tutti dovrebbero stringersi intorno a lui per creare un gruppo vincente.

Icardi e le sue dichiarazioni (C) Icardi non può rilasciare dichiarazioni che riguardano ex allenatori, lui deve pensare solo ad allenarsi, giocare e segnare - (P) Ogni volta che parla Icardi si fa un caso; Icardi non è un ipocrita e dice sempre ciò che pensa.

Icardi e il libro? (C) Come si fa a scrivere un libro a soli 23 anni, cosà avrà mai da scrivere a questa giovane età? - (P) E’ un ragazzo che voleva fare un primo bilancio della propria vita già ricca per la sua età.

La telenovela estiva sul rinnovo (C) Aveva rinnovato un anno fa, ha esagerato e destabilizzato l’ambiente; gli avevano promesso il rinnovo doveva solo aspettare il momento opportuno - (P) E’ il giocatore più forte ed è giusto che pretendesse il rinnovo immediato, con le buone o con le cattive.

Unica cosa su cui concordano pro (P) e contro (C) - Quanti goal speri che faccia Icardi in questa stagione? Tutti d'accordo i tifosi: Tanti!