27-29 Ottobre, tutti i derby del weekend

Derby per cuori forti nella tana del Leeds...e non solo...

di Marco Varini

È in arrivo un weekend ricco di derby, con sfide importanti in tutta Europa. A cominciare da questa sera, nel match che apre la 14^ giornata di Serie B inglese.In campo alle 20.45 Leeds e Sheffield United, una grande rivalità nel nord dell'Inghilterra. Due squadre divise da pochi chilometri, vicine anche in classifica, ed in piena lotta per la promozione in Premier League. Lo Sheffield occupa il 3° posto con 27 punti, subito dietro c'è proprio il Leeds, 4° con 23 punti. Gli ospiti puntano ad accorciare, i padroni di casa assaporano il profumo della vetta. Sempre in Premiership troviamo il derby di Birmingham, si gioca infatti Birmingham-Aston Villa, in campo domenica alle ore 13.00. Una stracittadina importante, fra due squadre che hanno spesso militato in Premier. Ed è proprio la promozione l'obiettivo dell'Aston villa, 5° a quota 22 punti, che si trova in piena zona playoff. Più complicata la situazione del Birmingham,21° a quota 11, in piena lotta retrocessione.

Restando in Inghilterra, ma salendo in Premier League, troviamo il derby di Londra Crystal Palace-West Ham United. Si gioca sabato 28 alle ore 16, per una sfida di bassa classifica, ma non per questo menocarica di tensione, anzi. Il Crystal occupa l'ultimo posto in classifica, con soli 3 punti, 16° il West Ham a quota 8, anch'esso in piena zona retrocessione. Per il Crystal è già un match fondamentale, ma anche il West Ham deve vincere per allontanarsi dalle zone calde.Restando sui match in programma sabato torniamo in Italia, precisamente nel gruppo C di Lega Pro, che offre il derby tutto siciliano Sicula Leonzio-Akragas, in campo sabato alle ore 14.30. Padroni di casa reduci dalla storica vittoria nel derby col Catania, gli ospiti arrivano invece dalla sconfitta con la Juve Stabia. Un derby fra due squadre a pari punti, entrambe a quota 9, che occupano il 13° e 14° posto.

Passiamo a domenica 29 dove troviamo, sempre in Lega Pro, diverse fide importanti. Grande protagonista di giornata è la Toscana, che in questo turno offre diversi derby, a cominciare da Pontedera-Gavorrano (girone A), in campo alle 14.30. Una sfida di bassa classifica, per questo ancor più carica di tensione. Ospiti ultimi con 4 punti, Pontedera terz'ultimo a quota 6. Sempre nel girone A troviamoPistoiese-Prato, in campo alle ore 16.30. Pistoiese in zona tranquilla, 12^ con 11 punti, molto complicata invece la situazione del Prato, penultimo a quota 6pt. Chiude il quadro “toscano" uno dei posticipi delle 20.30, Lucchese-Carrarese. Una sfida da zona playoff, visto che gli ospiti occupano il 6° posto,a quota 16 punti,mentre la Lucchese,11^a quota 12, si trova ad una sola lunghezza dall'Arezzo, ultimo posto della zona playoff.

Chiude il quadro del gruppo A la sfida tutta sarda tra Arzachena e Olbia, altro posticipo delle ore 20.30. Una sfida d'alta classifica visto che l'Olbia occupa il 3° posto con 23 punti, a -3 dal Livorno 2°, che ha però una partita in meno. Sempre in zona playoff l'Arzachena, che occupa il 9° posto con 13 punti. Terminiamo la presentazione del weekend con un match del girone B, Sambenedettese-Alma Juventus Fano, derby marchigiano che si disputerà domenica alle ore 16.30, una sfida con obiettivi diversi per le due formazioni. La Sambenedettese è in piena zona play-off, terza con 19 punti, mentre l'Alma Juventus si trova al penultimo posto, con soli 4 punti.