Se papà Bonucci lascia la Juventus...

Bonucci al Chelsea? Per il granata Lorenzo un sospiro di sollievo...

di Valentino Cesarini

Bonucci resta alla Juventus o va via? Questo il dilemma dell’estate 2017 per i tifosi juventini. Il leader della difesa bianconera, arrivato a Torino nel luglio del 2010 ha giocato ben 319 gare segnando anche 22 reti e diventando un pilastro sia della difesa juventina che della nazionale italiana. Le voci di mercato parlano di un interessamento delle big d’Europa, ma la Juventus per cedere il numero 19 chiede non meno di 50 milioni, cifra importante considerando che è un difensore. Leonardo è sposato con Martina e la coppia ha due figli: Lorenzo, il primogenito e Matteo il più piccolino. Lorenzo ha 5 anni e il suo migliore amichetto è un tifoso granata, fede che ha ripreso, nonostante suo papà giochi con l’altra squadra di Torino. L’idolo di Lorenzo, neanche a farlo apposta è Andrea Belotti. Lo stesso Bonucci e sua moglie hanno dichiarato che dorme sempre con un cappello con la cresta di Belotti attaccato al lettino, un cappello in cui c’è una dedica del numero 9 granata.

“Come ha fatto a diventare torinista? - dice Martina - Noi non siamo di Torino, però Lorenzo frequenta una scuola dove sono tutti torinisti… il suo migliore amico, Giacomo, è un tifoso sfegatato del Toro. Lui, probabilmente per sopravvivenza, si è affezionato al Torino. Devo dire che, siccome è un bambino molto diplomatico, sa che per alcune circostanze conviene essere della Juve e allora si è fatto regalare la maglia di Pjanic. Per fortuna il giorno dei festeggiamenti per lo scudetto non gli è venuto in mente di presentarsi con la maglia di Belotti in campo (ride, ndr), altrimenti mi sarei trovata un po’ in difficoltà“. Ma se Leonardo lascerà Torino e si trasferirà in Inghilterra, dove il Chelsea di Conte è pronto a fare follie, il numero 19 tiferà sempre per la Juventus, oppure per amore del figlio “diventerà” simpatizzante del Torino? E’ chiaro che è una battuta e siamo sicuri che Leo, se dovesse partire da Torino, rimarrà sempre fedele al bianconero.